Visualizzazione post con etichetta RAI. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta RAI. Mostra tutti i post

domenica 26 marzo 2017

1954 - Antenna RAI Caltanissetta

Cartolina "viaggiata" del 1954

(Wikipedia) L'impianto radiotrasmettitore di Caltanissetta è un impianto, ora inattivo, per la radiodiffusione in onde lunghe, medie e corte. Il suo principale elemento è un'antenna omnidirezionale di 286 metri di altezza, che detiene il primato per la struttura più alta d'Italia, essa si erge su una collina di 660 metri di altezza s.l.m. Il trasmettitore è visibile anche dalla città di Enna che dista 36 km.

domenica 9 ottobre 2016

Monte Limbara - Centro trasmittente RAI


Cartolina "non viaggiata" (anni '60). Il centro trasmittente di Monte Limbara è un'importante postazione radiotelevisiva italiana ed una delle principali della Sardegna. La postazione è localizzata sul monte omonimo a 1330 m s.l.m., nel comune di Tempio Pausania in provincia di Sassari.

lunedì 6 giugno 2016

Portofino (Ge) - Centro trasmittente RAI


Cartolina "non viaggiata" relativa alla stazione RAI di Portofino (Ge). Storicamente l'impianto di Portofino faceva parte del primo piano di sviluppo della televisione presentato nel 1950 al Ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni. Attualmente ospita, tra le altre cose, uno degli ultimi trasmettitori in onde medie ancora attivi della RAI (1575 kHz).


sabato 29 novembre 2014

Centro trasmittente RAI di Monte Penice

Cartolina della serie "RAI" non viaggiata (anni '60?)

Il sito di Monte Penice inizia ad essere operativo dal 1953, agli albori della televisione italiana. Le prime antenne del centro trasmittente sono state realizzate dalla General Electric nell'ambito del Piano Marshall per la ricostruzione dell'Italia dal secondo dopo guerra. L'impianto di Monte Penice è uno dei primi ripetitori attivati in Italia assieme a quelli di Torino Eremo, Milano, Genova Portofino, Monte Serra, Monte Peglia e Roma. Il 4 gennaio 1954 iniziano le trasmissioni del Programma Nazionale (attuale Rai 1) sul canale VHF B che rimarrà attivo fino al 26 novembre 2010 per il passaggio al digitale terrestre (dopo ben 57 anni di servizio). Nel 1961 viene attivato sul canale UHF 23 il Secondo Programma (attuale Rai 2) e nel 1979 si attivano gli impianti per la terza rete (Rai 3) a diffusione regionale sul canale UHF 35. Oltre alla versione lombarda di Rai 3 sul canale UHF 35, viene attivata anche la versione piemontese sul canale UHF 36.

[fonte: Wikipedia]

sabato 11 ottobre 2014

Centro trasmittente RAI di Palermo-Monte Pellegrino


Cartolina "non viaggiata" degli anni '60 (della serie RAI-Radiotelevisione Italiana) dedicata al centro trasmittente di Palermo - Monte Pellegrino.

mercoledì 24 aprile 2013

1968 - Antenna RAI Caltanissetta

Cartolina"viaggiata" del 1968

(Wikipedia) L'impianto radiotrasmettitore di Caltanissetta è un impianto, ora inattivo, per la radiodiffusione in onde lunghe, medie e corte. Il suo principale elemento è un'antenna omnidirezionale di 286 metri di altezza, che detiene il primato per la struttura più alta d'Italia, essa si erge su una collina di 660 metri di altezza s.l.m. Il trasmettitore è visibile anche dalla città di Enna che dista 36 km.